Site Overlay

Bollettino ufficiale della regione puglia n. 8 del 20/01/2015

Erano venuti a conoscenza di una serata danzante, organizzata presso un locale a Borgo Cervaro e pubblicizzata anche sui social. I dati del presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro.

Un blitz in alcuni luoghi della movida del Gargano. A presenziare all'inaugurazione c'era anche il piccolo Potito, protagonista della manifestazione, da solo, nella piazza di Stornarella in occasione del Friday for Future. Dopo le proteste del sindaco Antonio Fentini, arrivano nuovi collegamenti per le Tremiti.

I concorsi partiranno dopo l'approvazione del bilancio prevista a fine luglio. I Carabinieri della Stazione di Trinitapoli hanno scoperto una piantagione di cannabis ed hanno arrestato un 51enne per coltivazione illecita di sostanze stupefacenti. Una messa per ricordare Giovanna Tortorella, la donna senza dimora deceduta improvvisamente lo scorso 11 marzo, in piena emergenza Covid e per la quale non fu possibile celebrare il funerale.

Agenti della Polizia di Stato del Reparto Volanti, nel corso di un servizio di prevenzione e controllo del territorio, nella giornata di ieri, 8 luglio, verso le 16 sono intervenuti in Corso Vittorioā€¦.Vedi anche: Procedure aperte Procedure chiuse. Bandi di concorso N. Determinazione n. G del 18 luglio Avviso selezione Determinazione n. Nomina della Commissione Esaminatrice.

Navigazione

Pubblicazione avviso informativo con scadenza Atto di organizzazione n. G del 20 giugno pubblicato sul B. G del 15 giugno pubblicato sul B. G del 18 giugno pubblicato sul B. Pubblicazione avviso informativo. G del 16 maggio pubblicato sul B.

G del 9 maggio pubblicato sul B. G del 15 febbraio Determinazione n. G del 20 novembre pubblicato sul B. G del 2 febbraio nomina Commissione Esaminatrice Determinazione n. G del 2 febbraio nomina della Commissione Esaminatrice Determinazione n. G del 2 febbraio approvazione elenco candidati ammessi Determinazione n. G del 30 gennaio : approvazione elenco candidati esclusi Determinazione n.

Approvazione dell'avviso pubblico. Avviso OIV e Domanda. G del 7 febbraio pubblicato sul B. Prova di apprendimento conclusiva della procedura selettiva. Giornata di recupero. G del 19 dicembre pubblicato sul B. G del G del 3 luglio Procedura selettiva per l'attribuzione delle progressioni economiche orizzontali ai sensi dell'art. Approvazione graduatoria definitiva" Determinazione n.

Attribuzione delle progressioni economiche orizzontali in attuazione dell'art. Prova di apprendimento conclusiva della prova selettiva. Convocazione candidati.Entro centottanta giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, con decreto del Presidente della Repubblica, adottato previa deliberazion. Le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano, entro centottanta giorni. Alle aziende pubbliche e private e loro consorzi, ed a consorzi di imprese ed enti pubblici possono essere concessi contributi in conto capitale per la progettazione e la realizzazione di.

Gli articoli 1, 2, 3, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 18, 19, 22, 24 e 26 della legge 29 maggion. Sono regolati dalle norme del presente titolo i consumi di energia negli edifici p. Gli interventi di utilizzo delle fonti di energia di cui all'articolo 1 in edifici ed impianti industriali non sono soggetti ad autorizzazione specifica e sono assimilati a tutti gli effetti alla manutenzione straordinaria di cui agli articoli 31 e 48 della legge 5 agoston. L'installazione di impianti solari e di p.

I consumi di energia termica ed elettrica ammessi per gli edifici sono limitati se. Ai fini della commercializzazione, le caratteristiche e le prestazioni energetiche. Il sindaco, con il provvedimento mediante il quale ordina la sospensione dei lavor. Le disposizioni del presente titolo entrano in vigore centottanta giorni dopo la data di pubblicazione della presente legge nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana e si applicano alle denunce di inizio lavori presen.

Il presente decreto entra in vigore, salvo quanto previsto dall'art. Strutture da coibentare. Salta al contenuto principale. Norme per l'attuazione del Piano energetico nazionale in materia di uso razionale dell'energia, di risparmio energetico e di sviluppo delle fonti rinnovabili di energia.

Articolo 4, commi 1, 2 e 4; articolo 28, commi 3 e 4; articolo 29; articolo 30; l'articolo 31, comma 2; l'articolo 33, commi 1 e 2; l'articolo 34, comma 3. Sviluppo Econ. Infrastrutture e Trasp. Industria, Comm. Testo coordinato con le modifiche introdotte da: - D. Scarica il pdf completo Stampa le parti selezionate Dalla redazione Commenti e approfondimenti Scadenze tecniche. Efficienza e risparmio energetico Certificazione energetica Fonti alternative Energia e risparmio energetico Impiantistica Impianti alimentati da fonti rinnovabili Impianti di riscaldamento e condizionamento.

A cura di: Alfonso Mancini. Energia e risparmio energetico Efficienza e risparmio energetico. A cura di: Dino de Paolis. Edilizia e immobili Condominio. Professioni Condominio Edilizia e immobili Mediazione civile e commerciale. A cura di: Selene Colasanti. Energia e risparmio energetico Impiantistica Fonti alternative Impianti alimentati da fonti rinnovabili.Si rammenta in proposito che gli obblighi di immissione in consumo nel territorio nazionale delle quote minime di biocarburanti sono stati definiti con il D.

Conseguentemente, le sanzioni di cui al decreto in esame si applicano per i biocarburanti immessi in consumo nel Visto il decreto del Ministro delle politiche agricole, alimentari e forestali di concerto con il Ministro dello sviluppo economico, il Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare ed il Ministro dell'economia e delle finanze del 29 aprilen.

Visto il decreto del Ministro dello sviluppo economico, di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze, il Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare e il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali del 23 aprilen.

Visto il decreto legislativo 3 marzon. Visto l'articolo 34 "Disposizioni per la gestione e la contabilizzazione dei biocarburanti" del decreto-legge 22 giugnon. In caso di violazione degli obblighi di immissione in consumo nel territorio nazionale delle quote minime differenziate tra le diverse tipologie di biocarburanti di cui al decreto del Ministro dello sviluppo economico del 10 ottobreaccertata sulla base della relazione sull'assolvimento dell'obbligo di immissione in consumo dei biocarburanti trasmessa entro il 30 giugno di ogni anno, a partire dal e riferita all'anno precedente, dal Gestore dei Servizi Energetici S.

GSEil Ministero dello sviluppo economico provvede a notificare gli estremi della violazione ai soggetti ob. Il presente decreto, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana, entra in vigor. Salta al contenuto principale. Sviluppo Econ. Scarica il pdf completo Stampa le parti selezionate Dalla redazione Commenti e approfondimenti Scadenze tecniche. Efficienza e risparmio energetico Edilizia scolastica Edilizia e immobili Energia e risparmio energetico.

Si analizza in forma schematica e tabellare il D. A cura di: Dino de Paolis. Tutela ambientale Rifiuti Ambiente, paesaggio e beni culturali. Orientamenti UE: Comunicazione Comm. A cura di: Redazione Legislazione Tecnica. Efficienza e risparmio energetico Tutela ambientale Ambiente, paesaggio e beni culturali Energia e risparmio energetico.

A cura di: Anna Petricca. Efficienza e risparmio energetico Aree urbane Provvidenze Tutela ambientale Ambiente, paesaggio e beni culturali Finanza pubblica Energia e risparmio energetico Urbanistica. Concessione di contributi in conto capitale ai Comuni del Lazio, ad esclusione di Roma Capitale, per la realizzazione di opere e lavori pubblici finalizzati alla tutela e al recupero dei centri storici.

Energia e risparmio energetico Efficienza e risparmio energetico Tutela ambientale Ambiente, paesaggio e beni culturali. Le risorse previste ammontano a 5 milioni di euro e le domande dovranno essere redatte esclusivamente on line.

Gli interventi dovranno riguardare l'intero immobile ed essere almeno di ristrutturazione importante di primo livello.

Mostra altri. Ambiente, paesaggio e beni culturali Tutela ambientale Energia e risparmio energetico Trasporti.

Regione Lazio - Sito ufficiale

Energia e risparmio energetico Efficienza e risparmio energetico. Efficienza e risparmio energetico Energia e risparmio energetico. Norme tecniche Efficienza e risparmio energetico Energia e risparmio energetico Macchine e prodotti industriali. Locandina e Programma Modulo di Iscrizione. Formazione qualificata e specialistica caratterizzata da taglio pratico e format interattivo.

Manuale del Progettista e del Certificatore energetico Quadro normativo sulla prestazione energetica in edilizia - Requisiti per la progettazione di edifici e impianti - Calcolo della prestazione per tutti i servizi energetici - Relazione tecnica di progetto, adempimenti e controlli delle amministrazioni - Certificazione della prestazione energetica.

Indagini termografiche dei Ponti termici Influenza del bilancio energetico sui ponti termici - Conformazione dei ponti termici - Verifica termoigrometrica dei ponti termici - Uso del software Therm con verifica temperature superficiali, calcolo isoterme e potenza termica dispersa - Condizioni al contorno calcolate tramite foglio elettronico - Analisi dei ponti termici tramite termocamera - Analisi dei ponti termici nelle certificazioni CasaClima e Passivhaus.OGGETTO: Consorzio di Bonifica Ugento Li Foggi, Consorzio di Bonifica Arneo: Esposto con richiesta di risposta scritta ed immediatasospensione delle ingiuzioni di pagamento notificate ai cittadini pugliesi per mancatariscossione del contributo di bonifica terreni e fabbricati ed opere irrigue Brancasio Giuseppe con sede in San Vito dei Normanni,significano e sottoscrivono quanto segue: In data In base a tale norma: 1.

I suddettiConsorzisvolgonouna funzione pubblica con l'affidamento in concessione di opere ricadenti nel comprensorio, progettate e realizzate dagli stessi Enti, con finanziamenti regionali o statali.

bollettino ufficiale della regione puglia n. 8 del 20/01/2015

In particolare, provvedono alla tutela del territorio e delle acque, alla difesa del suolo, all'irrigazione nell'ambito del comprensorio classificato di bonifica, alla salvaguardia dell'ambiente naturale e a fornire adeguata assistenza tecnica e amministrativa ai consorziati.

Tributaria sentenza n. Il piano doveva stabilire i parametri per la quantificazione dei benefici e determinare l'indice di contribuenza di ciascun immobile. Per il particolare caso del Consorzio di bonifica Ugento Li Foggi, il Commissario ad actahaespletato la concertazione con tutti i Comuni del comprensorio in Ugento, il giorno 21 aprile ed, in Lecce, nei giorni 26 maggio e 6 giugno Ugo Patroni Griffi non ha avuto alcun seguito.

Le sentenze di annullamento del Piano di classifica sono state confermate in appello dalConsiglio di Stato. Stato, sez. VI, sentenze dal n. Con deliberazione n. Il Commissario straordinario del Consorzio di bonifica Arneo con deliberazionen. Il Ministero o anche la regione che la competenza normativa in materia possono procedere d'ufficio art. Pubbliche di Bonifica Spese Straordinarie.

Esistono sentenze come quella emessa dalla Comm. Emilia Romagna n. Matera n. Con la sentenza n. Umbria n. Campania n. Toscana n. Il vantaggio fondiario C. Alla luce di quanto sopra, la pretesa impositiva del Consorzio diviene illegittima e pertanto contestabile dal contribuente nanti la Commissione Tributaria Provinciale competente con ricorso tributario ex art. Lazio n. La stessa Corte Costituzionale, con la sentenza n.T Bilancio di previsione finanziario della Regione Lazio Adozione del bilancio redatto per capitoli di entrata all interno di ciascuna categoria e per capitoli di spesa all interno di ciascun macroaggregato.

Autorizzazione nei confronti del Segretario Generale all'assegnazione dei capitoli di spesa alle Direzioni regionali competenti ; l Atto di Organizzazione del Segretario Generale 4 aprile n.

E Bilancio di previsione finanziario della Regione Lazio Assegnazione dei capitoli di spesa alle Direzioni regionali competenti, ai sensi dell art. T Variazioni di bilancio derivanti dall attuazione della deliberazione della Giunta regionale 6 maggion.

Realizzazione di n. Sviluppo dei servizi per la prima infanzia; inoltre che, sono state individuate, fra le altre, le seguenti sottomisure: utile, per il raggiungimento degli obiettivi strategici individuati dalla delibera di giunta regionale n.

Sistema integrato regionale di interventi e servizi sociali. Oggetto: Piano di utilizzazione annuale degli stanziamenti per il sistema integrato regionale di interventi e servizi sociali.

Approvazione documento concernente Linee guida ai Comuni per l utilizzazione. Anno Oggetto: Percorsi triennali di IeFP Sistema di finanziamento e piano di riparto delle risorse finanziarie da erogare alle Province per l anno scolastico e formativo Progetto AP Call for proposal. Schema di Convenzione tra Regione Puglia e Federazioni.

F Approvazione Avviso Pubblico Piani formativi territoriali per la sicurezza sul lavoro - articolo 9 Legge n. Basilicata FSE Asse D - Capitale Umano. Approvazione Avviso Pubblico per la "Concessione di contributi per la partecipazione a master non. Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n.

L anno. Indirizzi operativi. IVA Determinazione. Legge Regionale 23 Novembren. Istituzione del fondo regionale per la non autosufficienza. BUR N.Antonio Calicchia l incarico di Segretario generale del Consiglio regionale; Visto il decreto legislativo 30 marzon.

L elenco, ed i relativi aggiornamenti, sono pubblicati sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio e sono aperti alla consultazione. Ai sensi del comma 3 dell art. Alla domanda devono essere allegati: a.

Consegna a mano, in busta chiusa e con la dicitura esterna Avviso pubblico per l aggiornamento dell albo regionale per il conferimento di incarichi di componente di commissione di concorso e di esame, presso l ufficio ricezione posta del Consiglio regionale del Lazio aperto dal lunedi al venerdi dalle ore 8.

Raccomandata A.

16 Luglio 2020 Brindisi Inaugurato il comitato movimento 5 stelle

Ai sensi del decreto legislativo 30 giugnon. Il Segretario generale F. Antonio Calicchia 4. In esecuzione della deliberazione n. Allegato A Al Formazione Innovazione.

bollettino ufficiale della regione puglia n. 8 del 20/01/2015

Via Valgrana n. Regolamento di attuazione degli articoli 20, comma 2, e 21 del decreto legislativo 30 giugno n. Decreto 15 febbraio n. PGAP01 Pag. Buras n. Decreti Consiglio. B Corsi triennali di formazione specifica in medicina generale. Avviso per. Regolamento in materia di albo professionale dei centralinisti telefonici. Regolamento per la disciplina della domanda tavolare telematica e.

Torino, 3 novembre Prot.

bollettino ufficiale della regione puglia n. 8 del 20/01/2015

Allegato alla Determina dell Area Amministrativa n. Associazione Artigiani e P. La Provincia Autonoma. Consiglio Regionale Modifiche alla legge regionale 14 luglion. Allegato alla Determinazione del Commissario Straordinario n.

VISTA la legge 24 novembre n. Entrare Registrazione. Regione Lazio.

Navigazione

Dimensione: px. Iniziare la visualizzazioe della pagina:. Download "Regione Lazio.


thoughts on “Bollettino ufficiale della regione puglia n. 8 del 20/01/2015

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *